Lettori fissi

domenica 19 aprile 2009

FREGOLA SARDA


Oggi ho voluto provare a fare la fregola come la faceva mia nonna, ingredienti semplici e genuini, proprio della tradizione del nostro paese. Gli ingredienti sono: uova, acqua, sale e semola di grano duro. Ho battuto l'uovo con un pò di acqua e sale, ne ho versato una cucchiaiata in un recipiente di terracotta con i bordi altri, e poi ho versato la semola e ho cominciato a fare dei movimenti circolari con la mano fino a formare delle piccole palline. Una volta fatte le ho messe un pò al sole ad asciugare, e poi per la delizia dei miei cari le ho fatte cuocere nel sugo con la salsiccia. Generalmente le facciamo con le arselle ma oggi ci siamo dedicati solo ai prodotti della terra.










Questo è il risultato finale!!!!!!!


16 commenti:

Mary ha detto...

molto interessante!

michela ha detto...

CIAO.
Intanto ciao e complimenti per il blog che mi son linkata.
Poi interessantissima questa pasta..non l'ho mai fatta..e neppure mangiata in verità però è sempre utile sapere come si fa.
grazie

Lalu ha detto...

complimenti per la ricetta, è moltointeresante!! baci!

sly ha detto...

ciao mi ha fatto piacere trovarti, sai che non ho mai mangiato la fregola figuriamoci sapere come si fa...e i dolcetti dopo?fantastici, ora ti linko cosi' posso seguirti meglio....ma poi mi è venuta una curiosità leggendo il tuo profilo...che lavoro fai?ciao ciao
silvia

Rosetta ha detto...

Ciao Donatella, passa dal mio blog a ritirare un premio.
Ciao
Mandi

Laura ha detto...

Buona la fregula.
Ci ho provato anche io tempo fa e io sono toscana e non ho parenti sardi ma... sono innamorata della Sardegna.
I miei "pallini" sono rimasti più piccoli però, forse mi sono fermata troppo presto. Ciao e buon appetito

Rosetta ha detto...

Ciao, passa dal mio blog devi ritirare il mio premio.
Ciao
Mandi

princicci ha detto...

BELLISSIMA E SOPRATTUTTO...OTTIMA!!!un bacio claudia

Mestolo e Paiolo ha detto...

Bella e appetitosa ricetta, non la conoscevo.
Ciao,
Stefano

Solema ha detto...

Interessante davvero, quanto si impara!! Grazie. Solema

pagnottella ha detto...

Che meraviglia meravigliosa! :-)
Che bello vorrei provarci anch'io!
Un bacio e piacere d'esser qui...
A prestissimo!

FeF ha detto...

proprio appetitosa la fregoloa, da provare...intanto passa da noi che c'è un regalino per te!!!

Sara ha detto...

Ciao, buona la fregola! e mi sembra pure semplice farla, magari ci provo appena ho un pochino di tempo.... complimenti x il blog e se ti va passa a trovarmi... ciao Sara

Lory ha detto...

Uhhh che bella questa ricetta, a me questo tipo di pasta piace nel brodo.
Bravissima! :-)

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

furfecchia ha detto...

meravigliosa! l'ho mangiata due anni fa in Sardegna, ma qua non riesco a trovarla